Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Attività Regolamentate Periti ed esperti
Azioni sul documento

Ruolo dei Periti e degli Esperti

pubblicato il 12/10/2010 07:15, ultima modifica 14/11/2017 22:23

Il Decreto Legislativo 06.08.2012 n. 147, in vigore dal 14.11.2012 all'art. 18 ha soppresso la Commissione per la tenuta del Ruolo dei Periti e degli Esperti, trasferendone le relative competenze agli uffici camerali.

 

Nel Ruolo possono chiedere l'iscrizione coloro che hanno acquisito specifica conoscenza in determinati settori.

 

I periti ed esperti iscritti nel Ruolo esplicano funzioni di carattere prevalentemente pratico, con esclusione di quelle attività professionali per le quali sussistono albi regolati da apposite disposizioni.

 

Il Ruolo è distinto in categorie e sub-categorie comprendenti funzioni, merci e manufatti, in relazione alle singole attività economiche di produzione e di servizi che si svolgono nella provincia.

 

L'iscrizione nel Ruolo è disposta dalla Camera di Commercio che valuta la documentazione professionale presentata dagli aspiranti all'iscrizione. Nel caso ritenga che tale documentazione non sia sufficiente a comprovare l'idoneità all'esercizio di perito ed esperto, ha facoltà di respingere la domanda.

 

L'iscrizione non può aver luogo per più di tre categorie e sempre che tali categorie siano affini tra loro.

 

Il Ruolo è soggetto a revisione ogni quattro anni.

 

Tempi

 

Il procedimento per l'iscrizione nel Ruolo Periti ed Esperti si conclude entro 180 giorni dalla presentazione della domanda.

 

 

 

Requisiti

 

Requisiti personali

  • aver compiuto 21 anni di età;
  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell'Unione Europea;
  • assolvimento degli obblighi derivanti dalle norme relative alla scuola dell'obbligo vigenti al momento dell'età scolare dell'interessato e conseguimento del relativo titolo.

Requisiti morali

  • godimento diritti civili;
  • non essere stato dichiarato fallito;
  • non aver subito condanne per delitti contro la pubblica amministrazione, l'amministrazione della giustizia, l'ordine pubblico, la fede pubblica, l'economia pubblica, l'industria e il commercio ovvero per delitto di omicidio volontario, furto, rapina, estorsione, truffa, appropriazione indebita, ricettazione e per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena ella reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni, o, nel massimo, a cinque anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione.

Requisiti professionali

 

L'aspirante deve esibire tutti i titoli e documenti validi a comprovare la propria idoneità all'esercizio di perito o di esperto nelle categorie e sub-categorie per le quali richiede l'iscrizione, anche utilizzando i moduli per la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.

 

 

 

Contatti

 

Telefono: 0523/3861

Mail: albi.ruoli@pc.camcom.it

 

Orario di apertura al pubblico 

 

da lunedì a venerdì dalle ore 8,45 alle 12,45

 

lunedì e giovedì anche dalle 15,00 alle 17,00

 

La richiesta di un appuntamento, anche se non necessaria, consentirà una migliore e più rapida risposta alle esigenze degli utenti. 

2.82352941176
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it