Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Conciliazione controversie di consumo
Azioni sul documento

Conciliazione controversie di consumo

pubblicato il 22/06/2017 08:21, ultima modifica 03/07/2017 07:20

La Camera di Conciliazione della Camera di Commercio di Piacenza, limitatamente alle controversie tra consumatori e professionisti, è in attesa di essere iscritta nell’elenco degli Organismi ADR in materia di consumo tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico.

L’art. 141 del Codice del consumo (D.Lgs. n. 206/2005) prevede infatti la possibilità di risolvere in via extragiudiziale le controversie di consumo e di utenza .

Il consumatore, in relazione ad ogni contratto di vendita o di prestazione di servizi che abbia dato luogo ad una controversia nazionale o transfrontaliera, può attivare con un reclamo una procedura ADR presso un organismo ADR accreditato e sul quale vigila una autorità competente

COSA SONO LE ADR?

La sigla sta per Alternative Dispute Resolution (risoluzione alternativa delle controversie) e contraddistingue le procedure che si attivano per risolvere le controversie tra consumatori e imprese su contratti di vendita di beni e servizi offrendo una soluzione rapida, semplice ed extragiudiziale.

COS’È UN ORGANISMO ADR?

È un organismo pubblico o privato istituito su base permanente, che offre la risoluzione di una controversia attraverso una procedura ADR. È iscritto in un apposito elenco (previsto dall’articolo 141-decies del Codice del consumo) tenuto dall’autorità di competenza.

QUALI SONO LE CONTROVERSIE DEL “CONSUMATORE”?

Sono le controversie relative a contratti  ove uno dei soggetti deve essere un professionista (cioè un soggetto che vende beni o servizi sul mercato nell’esercizio di una attività professionale di cui non rilevano le dimensioni: caso classico l’imprenditore) e  l’altro deve essere un consumatore o utente (cioè un soggetto che compra il bene o utilizza il servizio al di fuori di una attività professionale).

Non sono quindi controversie tra consumatori quelle che sorgono tra  imprese/professionisti, i procedimenti  attivati da un professionista/impresa nei confronti del consumatore, le liti che hanno origine dalla prestazione di servizi senza corrispettivo, le liti relative all’assistenza sanitaria.

 

PAGINA IN CORSO DI AGGIORNAMENTO
PER INFORMAZIONE CONTATTARE DIRETTAMENTE LO SPORTELLO CONCILIAZIONE
AI SEGUENTI RECAPITI TELEFONICI 0523 386 230/227

1.0
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it