Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Attività Regolamentate Autoriparazione Violazioni
Azioni sul documento

Violazioni

pubblicato il 06/10/2010 12:36, ultima modifica 22/02/2021 09:09

L´esercizio dell’attività di autoriparazione, per chi non è iscritto in quanto tale nel Registro imprese, è punito con una sanzione amministrativa da euro 5.164,00 a euro 15.493,00 e la confisca delle attrezzature e strumentazioni.

Se un´impresa svolge un´attività di autoriparazione diversa da quella per cui è iscritta al Registro imprese è punita con una sanzione amministrativa euro 2.582,00 a euro 7.745,00 e la confisca delle attrezzature e strumentazioni. La vigilanza sull’applicazione della legge spetta alle Province e ai Comuni.

Il proprietario o possessore del veicolo che non si avvale di impresa in possesso di requisiti per la riparazione dello stesso, è soggetto ad una sanzione amministrativa da euro 51,00 a euro 258,00. Spetta alle Province ed ai Comuni vigilare sull’applicazione della legge.

 

2.13333333333
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it