Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Diritto Annuale Guida del contribuente Soggetti obbligati al pagamento
Azioni sul documento

Soggetti obbligati al pagamento

pubblicato il 17/09/2010 12:00, ultima modifica 06/08/2019 21:57

Sono tenute al pagamento del diritto annuale tutte le imprese iscritte o annotate nel Registro Imprese al 1° gennaio di ogni anno, ovvero iscritte o annotate nel corso dell’anno anche solo per una frazione di esso e, a decorrere dal 1° gennaio 2011, i soggetti iscritti al solo REA (quali, ad esempio, Associazioni, Fondazioni, Enti religiosi etc. che svolgono attività economica).

Le imprese devono inoltre pagare un diritto annuale per ognuna delle unità locali o sedi secondarie iscritte nel Registro Imprese.

I soggetti iscritti al solo REA non sono tenuti al pagamento della quota di diritto annuale per unità locali.

Soggetti esonerati dall'obbligo del pagamento

L´obbligo del pagamento del diritto cessa a partire dall´anno solare successivo a quello in cui:

  • l’´impresa è stata posta in fallimento o in liquidazione coatta amministrativa (tranne il caso di esercizio provvisorio dell'impresa)
  • l´impresa individuale ha cessato l´attività e ha presentato la domanda di cancellazione dal Registro delle imprese entro il 30 gennaio successivo alla data di cessazione dell´attività
  • le società e gli  altri soggetti collettivi hanno approvato il bilancio finale di liquidazione e hanno presentato la domanda di cancellazione dal Registro delle imprese entro il 30 gennaio successivo all´approvazione del bilancio finale
  • le cooperative sono state sciolte per effetto di un provvedimento dell´Autorità Governativa (come prevede l´articolo 2545 septiesdecies  c.c.)

È da sottolineare che le cause di esonero sono solo quelle tassativamente indicate dall’articolo 4 del Decreto Interministeriale n. 359/2001, pertanto:

 

  • lo stato di liquidazione, inattività, sospensione dell’attività, oppure di concordato preventivo, non costituiscono causa di esonero dal versamento del diritto annuale.
  • per quanto concerne l’ipotesi di amministrazione straordinaria, la circolare MAP n. 546959/2004 ha stabilito che il versamento del diritto annuale è dovuto, almeno fino a quando viene autorizzato l’esercizio di impresa.
  • per quanto riguarda gli Imprenditori individuali deceduti, la circolare MAP 3520/C del 24 luglio 2001 stabilisce che l’ultimo anno in cui vi è l'obbligo di versamento corrisponde all’anno di decesso del titolare ed Il pagamento, secondo le norme generali, è a carico degli eredi.
  • In presenza di eventi eccezionali, le agevolazioni in materia tributaria disposte per legge si applicano anche al diritto annuale.
1.91666666667

CCIAA Emilia

PID

Banner-Startup

Banner RI

Banner atti depositati

« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
 
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it