Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Internazionalizzazione Iniziative e progetti Iniziative e progetti Progetto Mentoring: un supporto per l'internazionalizzazione delle imprese
Azioni sul documento

Progetto Mentoring: un supporto per l'internazionalizzazione delle imprese

— archiviato sotto:
pubblicato il 11/07/2017 14:25, ultima modifica 03/11/2021 16:12

Sviluppare business all'estero con l'aiuto di manager esperti

Chamber mentoring for international growthLa Camera di Commercio di Piacenza partecipa al progetto Chamber Mentoring for International Growth (in breve “Progetto Mentoring”), promosso da Unioncamere, coordinato da Assocamerestero e realizzato in collaborazione con il sistema camerale italiano e le Camere di commercio italiane all’estero (CCIE).

Il Progetto ha coinvolto la Camera di Commercio italiana per la Svizzera di Zurigo, in partnership con la Camera di Commercio e dell’Industria italo-ceca di Praga e offre alle imprese selezionate l’opportunità di beneficiare gratuitamente del supporto di un Mentor, individuato tra manager o imprenditori di successo di origini italiane operanti all’estero.

 

 

Chi sono i mentor

Sono professionisti di origine italiana che hanno aderito al progetto su base volontaria, spinti unicamente dal desiderio di condividere la loro esperienza a beneficio di un imprenditore o di un manager di un’impresa italiana aperta allo scambio e al confronto. I Mentor vivono e lavorano all’estero e hanno mantenuto contatti professionali e personali con l’Italia che desiderano arricchire ulteriormente tramite il progetto; ricoprono ruoli di responsabilità o sono imprenditori in aziende di servizi o di produzione innovative e presenti sui mercati esteri; hanno esperienze di successo in vari ambiti aziendali – marketing, produzione, comunicazione; sono profondi conoscitori del paese e del mercato in cui operano e provengono da esperienze internazionali.I mentor presteranno il servizio a titolo gratuito.

Chi sono i mentee

I mentee sono i imprenditori o manager di un’azienda italiana che stanno affrontando sfide aziendali di internazionalizzazione, di mercato, di sviluppo, di innovazione; hanno voglia di aprirsi ad un confronto alla pari per condividere le loro sfide con un “Mentor”; di scoprire aspetti specifici del mercato estero in cui il “Mentor” vive e lavora; di apprendere dall’esperienza del “Mentor” lavorando assieme ad un concreto piano di azione.

Come si svolgerà il Progetto

“Mentor” e “Mentee”, utilizzando strumenti web, dialogheranno ‘a distanza’  per 30 ore, in un arco temporale che va da ottobre 2017 a maggio 2018, secondo tempi e modi che loro stessi definiranno, con l’obiettivo concreto di definire assieme un piano di lavoro utile all’azienda italiana beneficiaria (l’azienda del “Mentee”). La collaborazione di mentor e mentee avverrà nel rispetto del codice etico allegato al modulo di candidatura.

Come aderire al progetto

Per aderire al progetto i candidati-mentee devono compilare entro il 31 luglio un apposito “modulo di candidatura on line” disponibile all’indirizzo www.chambermentoring.it.

Scaduto il termine di presentazione della domanda, la Camera di Commercio di Piacenza individuerà una rosa di aziende le cui candidature saranno trasmesse alla Camera italiana all’estero operante nel territorio estero prescelto dall’azienda candidata. La selezione finale delle aziende che beneficeranno dell’attività di mentoring sarà effettuata dai Mentor del territorio estero prescelto, ciascuno dei quali sceglierà l’azienda italiana che intenderà  seguire.

Per ulteriori informazioni consultare gli allegati a fondo pagina

2.33333333333
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it