Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Notizie 9° Censimento dell’industria e dei servizi: si avvicina la scadenza per la restituzione spontanea
Azioni sul documento

9° Censimento dell’industria e dei servizi: si avvicina la scadenza per la restituzione spontanea

— archiviato sotto:
pubblicato il 12/10/2012 09:35, ultima modifica 21/02/2021 14:55

C’è tempo fino al 20 ottobre per consegnare i questionari compilati sul modello cartaceo

Sono 1.380 i soggetti economici piacentini tenuti a partecipare al 9° Censimento generale dell’industria e dei servizi. Si tratta di un campione di cui fanno parte imprese, liberi professionisti e lavoratori autonomi. Tutte le imprese di maggiori dimensioni fanno parte di questa selezione.

Tutti i soggetti presenti nelle liste censuarie sono soggetti all’obbligo di risposta ma non tutte le imprese piacentine sono state inserite nel campione.

Dallo scorso 3 settembre l’Istat ha provveduto ad inviare tramite posta il questionario cartaceo ai soggetti selezionati. Alle imprese di maggiori dimensioni (superiori ai 10 addetti) è stata inviata una lettera informativa con le credenziali d’accesso al sistema di compilazione del questionario elettronico.

La fase di consegna dei questionari si è di fatto conclusa e cominciano ad arrivare le prime risposte. La restituzione può avvenire via Web, seguendo le indicazioni fornite nella lettera accompagnatoria oppure presso gli sportelli delle Poste italiane o l’Ufficio provinciale di censimento in Camera di commercio (piazza Cavalli, 35, Piacenza).

La compilazione via web del questionario è raccomandata poichè evita le code e riduce i tempi di compilazione: il software guida infatti il compilatore verso le domande a cui deve rispondere, secondo un percorso personalizzato, e mette in luce le incongruenze nelle risposte.

La scadenza per la consegna spontanea è il 20 ottobre 2012 (dopo tale data e fino al 20 dicembre non sarà più utilizzabile il canale postale ma solo quello telematico).

A seguire le imprese ritardatarie verranno contattate dai rilevatori incaricati della raccolta dei questionari mancanti. I rilevatori sono anche a disposizione dei soggetti che dovessero essere in difficoltà per la compilazione dei questionari. Per essere contattati dal rilevatore di riferimento (quelli incaricati sono 10 e ad ognuno è stata assegnata un’area di rilevazione) occorre contattare l’UPC della Camera di commercio.

L’Ufficio provinciale di Censimento è aperto dal lunedì al venerdì tra le 8,45 e le 12,45 e nei pomeriggi di lunedì e giovedì tra le 15 e le 17.

E’ inoltre garantita l’apertura anche sabato 13 e sabato 20 ottobre dalle 8,30 alle 12,30.

E’ possibile contattare l’UPC per ricevere informazioni anche attraverso la posta elettronica all’indirizzo censimento@pc.camcom.it.

Le liste censuarie non possono essere divulgate in nessun modo, quindi chi fosse in dubbio sulla propria partecipazione al censimento può verificarlo direttamente presso l’Ufficio Provinciale di Censimento.

 

Per facilitare le imprese e le istituzioni non profit nella compilazione del questionario, Istat ha predisposto le Guide alla compilazione  e i video tutorial consultabili sul sito dedicato al Censimento http://censimentoindustriaeservizi.istat.it

2.33333333333
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it