Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Notizie Come cambia il potere d'acquisto nei capoluoghi di regione italiani
Azioni sul documento

Come cambia il potere d'acquisto nei capoluoghi di regione italiani

— archiviato sotto:
pubblicato il 12/11/2010 01:00, ultima modifica 20/02/2021 22:32

Istat, Unioncamere e Istituto Tagliacarne, con la collaborazione degli Uffici comunali di Statistica, hanno presentato i risultati del progetto di calcolo dei differenziali nei livelli dei prezzi al consumo tra i comuni italiani capoluogo di regione.

Bolzano, Bologna e Milano sono risultate le città più care. Napoli, Campobasso e Potenza le più economiche.

Guardando inoltre all'andamento dei prezzi, anche in considerazione che lo studio è relativo all'anno 2009 e le diverse città negli anni precedenti hanno avuto diversi andamenti dell'inflazione NIC (numero indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività), nel periodo 2000-2009 sono Napoli, Torino e Bolzano i capoluoghi a maggior crescita inflattiva, mentre l'andamento pur crescente del NIC è stato più contenuto ad Aosta, Firenze e Milano.

2.375
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it