Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Notizie Dal 1° gennaio 2015 chiude il conto corrente postale per i versamenti a favore dell’ente
Azioni sul documento

Dal 1° gennaio 2015 chiude il conto corrente postale per i versamenti a favore dell’ente

— archiviato sotto:
pubblicato il 22/12/2014 01:00, ultima modifica 21/02/2021 06:26

La Camera di commercio chiuderà, con decorrenza 1° gennaio 2015, il proprio conto corrente postale su cui, fino a quel momento, possono essere effettuati i pagamenti a favore dell’ente.

La misura, concepita in un’ottica di razionalizzazione e di risparmio dei costi di gestione, non incide sul livello di erogazione dei servizi al pubblico, tenuto conto che, negli ultimi anni, l’Ente ha messo a disposizione dell’utenza modalità di pagamento aggiuntive rispetto al passato, anche sfruttando le opportunità offerte dalla tecnologia.

Il tutto in aderenza alle norme più recenti che spingono per l’adozione di forme di pagamento a maggiore contenuto tecnologico (si veda ad esempio l’art. 5 del d.lgs. n. 82/2005 e ss.mm.ii.) in grado di tracciare con maggiore sicurezza i pagamenti.

La Camera di Commercio dispone oggi di numerosi pos agli sportelli attraverso i quali è possibile effettuare i pagamenti dei servizi ivi erogati direttamente (front office) con lo strumento del PAGOBANCOMAT – CARTA DI CREDITO – CARTA PREPAGATA.

A tali strumenti si aggiunge la possibilità di effettuare i pagamenti on line, tramite carta di credito, direttamente dal sito internet camerale.
E’ sempre possibile effettuare i pagamenti in contanti nelle limiti previsti dalle norme.

Per tutti i versamenti non correlati a servizi erogati in front office e per i versamenti conseguenti a richieste di pagamento dell’ente (es. pagamento verbali di accertamento, spese di notifica) o a pagamenti correlati a servizi già resi, è già da oggi possibile effettuare il pagamento con

bonifico bancario intestato a Camera di Commercio di Piacenza – Piazza Cavalli 35 e utilizzando il seguente codice IBAN identificativo del conto corrente bancario: IT 85 K 06230 12601 000031388722

e

in modalità on line, tramite carta di credito, direttamente dal sito internet camerale: www.pc.camcom.it

Presso gli sportelli camerali i pagamenti, anche per queste fattispecie, si ricevono comunque con le tradizionali modalità: contanti – pagobancomat – carta di credito – carta prepagata.

L’assistente metrico è dotato di un POS mobile grazie al quale gli utenti metrici possono effettuare i pagamenti degli strumenti verificati direttamente all’ufficiale metrico presso il proprio domicilio con un normale bancomat.

Nulla è invece innovato per il versamento del diritto annuale, pagabile  esclusivamente con mod. F24. Per le imprese di prima iscrizione il tributo può essere versato contestualmente alla pratica telematica di iscrizione al Registro Imprese. E’ pertanto esclusa qualsiasi altra modalità di pagamento.

 

Anche per quanto riguarda i servizi camerali erogati telematicamente attraverso i portali registroimprese.it, telemaco.infocamere.it e starweb.infocamere.it, valgono le modalità già in uso, vale a dire che i medesimi sono pagabili esclusivamente attraverso la procedura on line presente nei portali stessi. E’ pertanto esclusa qualsiasi altra modalità di pagamento.

Maggiori informazioni sono reperibili alla sezione del sito camerale: amministrazione trasparente – pagamenti dell’amministrazione – pagamenti informatici

2.75
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it