Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Notizie Disposizioni in materia di Giustizia Alternativa
Azioni sul documento

Disposizioni in materia di Giustizia Alternativa

— archiviato sotto:
pubblicato il 26/03/2020 10:47, ultima modifica 26/03/2020 10:47

Nuove indicazioni a partire dal 25/3/2020

Con provvedimento n.26 del 25/3/2020 del Segretario Generale della Camera di Commercio di Piacenza è disposto quanto di seguito:

1. sono sospesi fino al 15 aprile i termini per lo svolgimento di qualunque attività nei procedimenti di mediazione ai sensi del D. Lgs. n. 28/2010 (articolo 83, comma 20 del DL n. 18/2020), esclusi quindi i procedimenti di mediazione volontaria fatta salva in ogni caso presso l’Organismo della Camera di Commercio di Piacenza la possibilità durante tale periodo di:

a. depositare le istanze di mediazione utilizzando l’indirizzo di posta elettronica certificata cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it ovvero on line tramite registrazione sulla piattaforma informatica ConciliaCamera al seguente indirizzo http://www.conciliacamera.it che permette non solo di presentare la domanda di mediazione ma anche di consultare direttamente la documentazione e l'avanzamento dei propri procedimenti;

b. svolgere, previa formale assenso scritto di tutte le parti e disponibilità del mediatore incaricato, la procedura di mediazione organizzando incontri a distanza prioritariamente tramite le “sale web conference” disponibili sulla piattaforma ConciliaCamera ovvero, in via subordinata, altri strumenti telematici quali Skype for business e Teams

2. sono sospesi, a decorrere dalla data della presente disposizione e fino al 15 aprile 2020, i termini per il deposito di tutti gli atti dei procedimenti arbitrali, compresi i lodi, così come ogni altro termine previsto nel Regolamento, anche in analogia a quanto previso per le udienze dei Tribunali e per la mediazione, e salve le seguenti indicazioni:

a. le istanze di arbitrato possono essere depositate all’indirizzo di posta elettronica certificata cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it, l’originale cartaceo della domanda ed i relativi allegati saranno prodotti alla fine dell’emergenza;

b. ove il decorso del termine abbia inizio durante il periodo di sospensione, l’inizio stesso è differito al 16 aprile 2020.

c. con particolare riferimento ai lodi, venuta meno la sospensione, il termine residuo per il deposito, se è inferiore, è esteso a 30 giorni.

d. le udienze arbitrali sono rinviate d’ufficio a data successiva al 16 aprile 2020 da comunicarsi agli interessati;

e. resta salva la facoltà del Tribunale Arbitrale e delle parti di stabilire diversamente, salvo il rispetto delle indicazioni rivolte a garantire la sicurezza nell’attuale situazione di emergenza

3. l’attività dell’Organismo di composizione delle crisi da sovraindebitamento prosegue senza alcuna sospensione con l’applicazione delle seguenti misure organizzative:

a. le istanze possono essere depositate solo all’indirizzo di posta elettronica certificata cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it, l’originale dell’istanza e relativi allegati sarà prodotto alla fine dell’emergenza.

b. gli incontri potranno avvenire solo in audio e video conferenze che potranno essere organizzate direttamente dal Gestore della crisi, in stretto collegamento comunque con il referente e con la segreteria del servizio;

0.0
Nessuna valutazione impostata
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it