Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Newsletter Internazionalizzazione InfoEstero - Camera di commercio di Piacenza InfoEstero – Camera di commercio di Piacenza – Numero 2

InfoEstero – Camera di commercio di Piacenza – Numero 2


04/04/2017

Informazioni e novità per l’internazionalizzazione

Servizi alle imprese

Richieste telematiche di Certificati di origine

In aggiunta alla consueta pratica cartacea, a sportello, le imprese possono presentare la richiesta di Certificati di origine e di altri documenti da vidimare per vendite all'estero attraverso la piattaforma informatica Cert'O. Con Cert'o è possibile effettuare la richiesta dei certificati di origine e il pagamento dei relativi diritti di segreteria direttamente dal proprio ufficio, recandosi poi in Camera di commercio per il ritiro dei documenti vidimati. Il documento richiesto e pagato telematicamente deve essere ritirato allo Sportello perchè le autorità doganali esigono la firma autografa del funzionario camerale.

Nonostante questo limite, l'utilizzo della modalità telematica offre numerosi vantaggi alle imprese: evitare code allo Sportello per la presentazione e ritirare con corsia preferenziale; monitorare le richieste attraverso il proprio PC; ricevere un controllo preventivo sulla corretta compilazione della domanda da parte dell'ufficio; firmare i documenti elettronicamente, permettendo così al legale rappresentante di sottoscriverli anche se fisicamente distante dall'azienda.

Per poter utilizzare la pratica telematica Cert'O è necessario: che il legale rappresentante o chi ha potere di firma dei documenti sia  in possesso di un dispositivo di firma digitale e che l’impresa si registrial portale Registro Imprese scegliendo  una modalità di pagamento dei diritti di segreteria (carta di credito, ICONTO o Unicredit pagonline).

Per maggiori informazioni consultare la scheda di Presentazione Cert’O

Iniziative e progetti

A Modena, seminario su origine della merce e nuovo codice doganale

PROMEC, Azienda Speciale per l’internazionalizzazione della Camera di Commercio di Modena, organizza per le imprese interessate a una giornata formativa di approfondimento in materia di origine delle merci che si terrà mercoledì 12 aprile (ore 9.30-12.45 e 13.45-17) nella sede camerale di via Ganaceto 134 a Modena.

Il seminario intende delineare un quadro di riferimento relativo all'interpretazione della normativa inerente l'origine non preferenziale e l'origine preferenziale delle merci. Indirizzare gli operatori economici nel percorso che porta alla corretta apposizione del "Made In" sui prodotti italiani, in osservazione alla Convenzione di Madrid ed ottenere esenzioni e riduzioni daziarie nell'interscambio con i Paesi dellUnione Europea. Relatore, Simone Del Nevo (Studio Del Nevo, Parma) doganalista esperto in tecnica e legislazione doganale. L'ammissione è subordinata all'invio del modulo di iscrizione, da inoltrare preferibilmente via e-mail all'indirizzo maria.romeo@mo.camcom.it oppure via fax allo 059 208520, entro il 6 aprile. Per eventuali chiarimenti contattare Maria Romeo tel. 059 208349, e-mail: maria.romeo@mo.camcom.it

Per scaricare il programma e la scheda di adesione, cliccare qui

Avvisi e Aggiornamenti

Adesione Kazakhstan alla catena di garanzia ATA

La World Chambers Federation ha reso noto che il Kazakhstan diventerà parte contraente della Convenzione ATA ed entrerà a tutti gli effetti nella catena di garanzia a partire dal 1 aprile 2017. Da tale data potranno quindi essere rilasciati Carnets ATA per la temporanea importazione di merci nel Kazakhstan.

Per maggiori informazioni consultare la scheda paese disponibile sul sito www.unioncamere.net

Carnet ATA: utilizzo nella Federazione Russa

Sono pervenute segnalazioni del fatto che dal 1 gennaio 2017 le Autorità doganali russe avrebbero introdotto una nuova normativa che prevede la presentazione, oltre all'elenco delle merci descritto sul retro della copertina e dei fogli interni al Carnet ATA, di un listino fotografico dei beni accompagnati dal Carnet ATA.

In attesa di una conferma ufficiale di questa nuova procedura, è bene che le imprese interessate ad utilizzare Carnet ATA per l'ingresso nella Federazione Russa acquisiscano adeguate informazioni.

Fiere internazionali

Seul International Wine & Spirits Expo 2017 dal 27 al 29 aprile 2017

L’ICE Agenzia prevede anche quest'anno la partecipazione di una collettiva di aziende italiane alla fiera Seoul International Wine & Spirits Expo, la fiera giunta alla XV edizione che si conferma anno dopo anno come il più importante evento dedicato al settore vinicolo in Corea del Sud, con numeri di visitatori sempre crescenti.

L'evento avrà luogo a Seoul dal 27 al 29 aprile 2017. In occasione della scorsa edizione, la Seoul Wine Expo ha offerto una superficie espositiva complessiva di 10.348 mq, con 271 espositori provenienti da 24 paesi; l’ICE Agenzia vi ha preso parte con una collettiva di 15 aziende italiane distribuite su circa 150 mq. L'edizione 2016 della Seoul Wine Expo è stata visitata da 23.523 fra importatori, buyers, ristoratori, giornalisti, sommelier e wine lovers..

Per maggiori informazioni si rimanda al sito ICE Agenzia

 

Camera di commercio di Piacenza – Sportello Internazionalizzazione
Piazza Cavalli, 35 – 29121 Piacenza – Tel.0523 386241-256-292
commercio.estero@pc.camcom.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it