Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Newsletter Internazionalizzazione InfoEstero - Camera di commercio di Piacenza InfoEstero – Camera di Commercio di Piacenza – Numero 3/2019

InfoEstero – Camera di Commercio di Piacenza – Numero 3/2019


11/03/2019

Informazioni e novità per l’internazionalizzazione

Mercati

Avvio all'Accordo di Partenariato Economico fra Unione Europea e Giappone – 1 febbraio 2019

L’Accordo di Partenariato Economico tra l’Unione Europea e il Giappone, i cui negoziati sono stati avviati nel 2013, è stato approvato con Decisione (UE) 2018/1907 del Consiglio del 20 dicembre 2018 ed entrerà in vigore il 1° febbraio 2019. La Commissione Europea, con nota del 18 aprile 2018, aveva già fornito un'analisi sugli elementi chiave dell'accordo che si pone l'obiettivo di incrementare gli scambi con il Giappone e di favorire gli investimenti. Inoltre, l'Agenzia ICE ha realizzato una prima scheda informativa sull'impatto che si prevede l'accordo possa produrre sull'interscambio. Recentemente, in vista dell'approssimarsi dell'applicazione dell'accordo, l'Agenzia delle dogane ha fornito, invece, i primi elementi sulle modalità operative che gli operatori interessati agli scambi commerciali con il Giappone dovranno seguire, al fine di beneficiare del trattamento preferenziale previsto.

Iniziative e progetti

Bando per promozione export e internazionalizzazione intelligente anno 2019

Per il terzo anno le Camere di commercio dell'Emilia-Romagna e la Regione propongono il programma "Progetti di Promozione dell'Export e internazionalizzazione intelligente", destinando a questo scopo fondi per circa 900 mila euro. L'iniziativa prevede la concessione di contributi alle imprese emiliano-romagnole nell'ambito di un apposito bando regionale che sarà aperto dal 4 febbraio e resterà disponibile fino al 18 marzo 2019. Il contributo minimo è fissato in 3 mila euro (a fronte di spese complessive pari a 6 mila euro), quello massimo sarà di 20 mila euro (a fronte di spese complessive pari a 40 mila euro). Il bando si rivolge prioritariamente a imprese non esportatrici o esportatrici non abituali e, in via secondaria, anche a imprese esportatrici, aventi sede legale e/o sede operativa attiva in Emilia-Romagna. Le imprese destinatarie del bando devono inoltre avere un fatturato minimo di 300 mila euro, così come desunto dall'ultimo bilancio disponibile. Potranno fare richiesta le imprese di micro, piccola e media dimensione, manifatturiere (classificazione Istat Ateco 2007 - sezione C divisioni dalla 10 alle 33 codice primario e/o secondario) e altresì imprese attive nei servizi di informazione e comunicazione (classificazione Istat Ateco 2007 - sezione J divisione 62) e in attività professionali, scientifiche e tecniche (classificazione Istat Ateco 2007 - sezione M divisioni 71, 72 e 74).  Il contributo sarà concesso, a saldo, a fondo perduto nella misura del 50% delle spese ammissibili. L'arco temporale per la realizzazione delle iniziative va dal 1 gennaio al 31 dicembre 2019.  Le imprese potranno presentare un solo progetto finalizzato a supportarle sui mercati internazionali (per un massimo di due Paesi). Maggiori dettagli sul sito di Unioncamere Emilia-Romagna.

Consultazione sulla legislazione sui materiali a contatto con gli alimenti

Unioncamere Emilia-Romagna, nell'ambito delle attività Enterprise Europe Network, promuove la partecipazione delle imprese regionali alla consultazione lanciata dalla Commissione europea sulla legislazione sui "materiali a contatto con gli alimenti" (o anche"MCA") e cioè su tutti i materiali e gli oggetti che vengono a contatto o sono destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari. La Commissione europea, attraverso questa consultazione, intende raccogliere le opinioni delle imprese che operano nella catena di approvvigionamento dei materiali che vengono a contatto con prodotti alimentari per indagare sul funzionamento della legislazione MCA e sul modo in cui incide sulle attività aziendali. Tutte le imprese interessate  sono invitate a partecipare a rispondendo all'apposito  QUESTIONARIO , da inviare via e-mail  entro il 29 aprile 2019 a: simpler@rer.camcom.it . Per informazioni: Valentina Patano tel. 051 - 6377034 email: valentina.patano@rer.camcom.it .

Progetti di promozione internazionale dei Consorzi 2019-2020

Il nuovo bando della Regione Emilia-Romagna “Progetti di promozione internazionale dei Consorzi 2019-2020” favorisce i processi di internazionalizzazione delle pmi regionali in forma aggregata, sostenendo le attività svolte collettivamente attraverso i consorzi per l'internazionalizzazione. Possono partecipare i Consorzi per l'internazionalizzazione con sede legale in Emilia-Romagna, in possesso dell'accreditamento Entry level o Advanced Level (o che hanno già presentato la richiesta) entro la data di presentazione della domanda di contributo. Il contributo sostiene specifici progetti esteri aggregati. I progetti devono essere attinenti alle attività promozionali e a quelle permanenti di cooperazione produttiva, commerciale e tecnologica all'estero in un'ottica di medio e lungo periodo da attuarsi in base a interventi pluriennali. L'agevolazione prevista dal bando consiste in un contributo quantificabile fino al 50% della spesa ammissibile. Il contributo non potrà comunque superare l'importo di 150.000 euro. Le spese devono essere sostenute nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2020. Tra le spese ammissibili figurano le spese promozionali; di incoming relative all’ospitalità di operatori esteri in Emilia-Romagna; di consulenza e accreditamento; di partecipazione a fiere (in Italia e all'estero) in forma collettiva; di comunicazione; di personale e di gestione. La domanda di partecipazione al contributo va compilata e trasmessa tramite applicazione Sfinge 2020, entro le ore 16 del 17 maggio 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito dedicato.

Incontri e seminari

Incontri d'affari gratuiti a OMC 2019 a Ravenna 27-29 marzo

Sono aperte le iscrizioni all'evento b2b organizzato da Unioncamere regionale in collaborazione con le Camere di commercio dell'Emilia-Romagna nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network all'interno di OMC 2019 (Offshore Mediterranean Conference &Exhibition) a Ravenna dal 27 al 29 marzo. Si tratta di due giornate di incontri bilaterali finalizzati a creare opportunità di cooperazione commerciale o tecnologica a livello internazionale, cui possono partecipare gratuitamente sia gli espositori sia i visitatori, appartenenti o interessati ai settori coinvolti dalla manifestazione. OMC (Offshore Mediterranean Conference &Exhibition) è un evento ormai riconosciuto a livello internazionale come il principale momento d'incontro per il settore Oil &Gas, Industria Offshore e tecnologie e servizi correlati. La partecipazione agli incontri è gratuita, previa registrazione entro venerdì 15 marzo inserendo il proprio profilo in inglese (organization description + Marketplace, in cui specificare cosa si cerca e/o cosa si offre) sul sito dedicato all'evento, indicando Unioncamere Emilia-Romagna come"support office" . Per approfondimenti sul sito di Unioncamere Emilia-Romagna sono disponibili la Circolare OMC e il flyer. Informazioni: Unioncamere Emilia-Romagna Enterprise Europe Network ? SIMPLER Valentina Patano, tel. 051-6377034 Laura Bertella, tel. 051-6377045 e-mail: simpler@rer.camcom.it

Incoming program @R2B dalla Silicon Valley in Emilia-Romagna

Aperta la prima edizione del programma Incoming Program, percorso dedicato a massimo 30 piccole e medie imprese (PMI) emiliano-romagnole con lo scopo di far loro incontrare un pool di 10 investitori provenienti dalla Silicon Valley. I beneficiari incontreranno degli investitori statunitensi a Bologna e presenteranno loro l’impresa e i prodotti. L'Incoming Program avrà la durata indicativa di quattro giorni: due di attività preparatorie in vista del matching con gli investitori e due di presentazioni e incontri con gli investitori. Fasi del programma e tempistiche: incontro preliminare e interviste per le imprese regionali selezionate con ASTER e USMAC (13-15 maggio 2019); due giornate di preparazione per le imprese regionali selezionate (3 e 4 giugno 2019); altrettante di presentazioni e incontri con gli investitori statunitensi (6 e 7 giugno 2019, in occasione di R2B ? Research To Business 2019); follow-up (post missione). Il Bando è aperto dal 4 marzo fino alle ore 13 del 15 aprile 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito dedicato.

Pubblicazioni

Info Help Desk: pubblicato il notiziario di febbraio 2019

E’ disponibile l’ultimo numero del bollettino Info Help Desk “Italia – Europa”, un supporto alle aziende emiliano-romagnole finalizzato a fornire informazioni in merito ai finanziamenti e incentivi comunitari, regionali e nazionali derivanti da specifici bandi. Per i numeri arretrati consultare il nostro sito al seguente link.

Dossier Est Europa: disponibile nuovo numero

Nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con l'Eurosportello, azienda speciale della Camera di commercio di Ravenna, fornisce un supporto alle aziende regionali interessate a realizzare percorsi di internazionalizzazione nei paesi dell'Est Europa attraverso l'accesso ai Fondi Strutturali UE. All'interno di questo servizio viene pubblicato mensilmente il Dossier Est Europa contenente le principali opportunità di finanziamento in queste aree. Si può consultare l'ultimo dossier n. 2 del 2019 che illustra le opportunità paese relative bandi in scadenza, requisiti di ammissibilità, ed entità dei contributi di Fondi strutturali nei Paesi dell'Europa Orientale sul sito di Unioncamere ER. Per ricevere assistenza : simpler@rer.camcom.it Per informazioni sul servizio: Andrea Giunchi tel. 0544/481440 e-mail: andrea.giunchi@ra.camcom.it

Fiere internazionali

Fiera int.le dell'agricoltura di Novi Sad – Serbia 11-17 maggio 2019

ICE-Agenzia organizza la partecipazione alla 85^ edizione della Fiera Internazionale dell'Agricoltura di Novi Sad, in programma a Novi Sad in Serbia dal 11 al 17 maggio 2019. Alla presente edizione l'Italia parteciperà in qualità di Paese partner. La Fiera è uno dei principali eventi promozionali per tutta l’area dei Balcani a favore dell’intera filiera agricola, zootecnica e della trasformazione alimentare. La collettiva italiana occuperà circa 450 mq. netti all'interno del Padiglione istituzionale del complesso fieristico di Novi Sad. Adesioni entro il 15 marzo 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito ICE

HostelCuba 2019 – L’Avana 28-30 maggio 2019

L'ICE-Agenzia organizza la partecipazione collettiva di aziende italiane alla Fiera HOSTELCUBA 2019, in programma a L'Avana, Cuba dal 28 al 30 maggio 2019. La Fiera Hostelcuba è il principale salone dedicato alle attrezzature, servizi e tecnologie per la ristorazione e ospitalità, dell'isola caraibica. Scadenza adesioni: 18/03/2019 (salvo proroghe fino ad esaurimento spazio). Per maggiori informazioni e adesione consultare il sito ICE

World Food 2019 – Mosca 24-27 settembre 2019

La Fiera World Food di Mosca costituisce uno dei più rilevanti eventi internazionali per i prodotti agroalimentari in Russia e nei Paesi limitrofi. La manifestazione offre inoltre l’occasione di far entrare le aziende italiane in contatto con i rappresentanti del commercio all’ingrosso e al dettaglio del mercato russo ma anche con quelli degli Stati della CSI. Con la partecipazione alla 28° edizione della Fiera si intende da un lato presidiare il mercato russo in vista di una possibile rimozione delle sanzioni governative per evitare di perdere le quote export nazionali acquisite dalle nostre PMI in questi ultimi anni per le produzioni colpite dall’embargo (ovvero il comparto del fresco in genere: ortofrutta, latte e formaggi e carni fresche) dall'altro consolidare le posizioni già acquisite sul mercato russo, specie per i prodotti più esposti alla concorrenza internazionale. Adesioni entro il 20 marzo 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito ICE

Camera di commercio di Piacenza – Sportello Internazionalizzazione
Piazza Cavalli, 35 – 29121 Piacenza – Tel. 0523 386241-256-292
commercio.estero@pc.camcom.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it