Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Newsletter Internazionalizzazione InfoEstero - Camera di commercio di Piacenza InfoEstero – Camera di Commercio di Piacenza – Numero 9/2019

InfoEstero – Camera di Commercio di Piacenza – Numero 9/2019


05/08/2019

Informazioni e novità per l’internazionalizzazione

Servizi alle imprese

ATTENZIONE: dal 1 giugno 2019 cambiano le modalità di rilascio certificati d’origine e visti per l’estero

Si comunica che il Ministero dello Sviluppo Economico, con nota 62321 del 18/03/2019, ha diramato le nuove “Disposizioni per il rilascio dei certificati d’origine e dei visti per l’estero” con le quali, tra le altre cose, si introduce dal 1 giugno 2019 l’obbligo della presentazione della domanda di rilascio dei certificati d’origine e visti per l’estero in modalità telematica. Da tale data, pertanto, la Camera di Commercio non accetterà più istanze cartacee. Per poter utilizzare la pratica telematica Cert'O è necessario che il legale rappresentante, o chi ha potere di firma dei documenti, sia in possesso di un dispositivo di firma digitale e che l’impresa si registri al portale Registro Imprese scegliendo una modalità di pagamento dei diritti di segreteria (carta di credito, PagoPa, ICONTO o Unicredit pagonline). Informazioni dettagliate e istruzioni per la registrazione sono disponibili sul nostro sito al seguente link.

Bandi e finanziamenti

Bando Mindset Program: dall'Emilia-Romagna alla Silicon Valley

La Regione Emilia-Romagna, grazie alla collaborazione di ART-ER, la nuova società regionale per l'innovazione e l'attrattività, selezionerà 10 startup innovative regionali per la 7° edizione del "Mindset Program", che ha lo scopo di far conoscere dall'interno il mercato americano, incontrare imprenditori e investitori, far acquisire ai partecipanti il ruolo delle startup nell'open innovation e la mentalità "il vero mindset" della Silicon Valley. Il programma prevede attività quali: workshop su temi fondamentali per una startup in Silicon Valley come raccogliere investimenti, gestire le finanze, sviluppare il pitch, costruire collaborazioni sul mercato americano; visite a incubatori, acceleratori, grandi aziende, università e centri di ricerca della Silicon Valley; incontri ed eventi con venture capitalist, business angels, corporate fund e imprenditori. I costi di partecipazione e alloggio sono a carico della Regione Emilia-Romagna mentre gli startupper selezionati dovranno provvedere all'acquisto del biglietto aereo. E' richiesta, oltre alla documentazione per la domanda, anche la preparazione di un video della durata massima di 5 minuti, in lingua inglese, in cui gli imprenditori presentano se stessi e la propria idea di impresa. Il bando è aperto a startup innovative iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese con un'unità locale in Emilia-Romagna. Per candidarsi alle selezioni occorre compilare entro le ore 13 di lunedì 30 settembre la documentazione sul sito dedicato (https://www.aster.it/bandi/bando-per-laccesso-ai-servizi-di-mindset-program-silicon-valley-7edizione). Per informazioni: Sara D'Attorre e Sara Monesi tel. 051 6398099 e-mail: siliconvalley@art-er.it

Dalla Regione Emilia-Romagna, risorse per la promozione internazionale dei vini

L'Emilia-Romagna investe oltre 6,7 milioni di euro per far conoscere i buoni vini della regione nei Paesi extra europei. La Giunta regionale ha approvato da pochi giorni un bando per il sostegno alle azioni di promozione all'estero dei vini Doc, Docg e Igt e da agricoltura biologica da parte delle imprese agricole. Il bando 2019/2020, approvato dalla Giunta regionale, è rivolto ad aziende agricole in forma singola e associata, consorzi e gruppi di imprese, per progetti annuali che prevedono un investimento complessivo minimo di 100 mila euro. Le risorse sono concentrate su iniziative che promuovono i vini prodotti in Emilia-Romagna: non verranno finanziati i progetti multiregionali. Il bando è pubblicato sul Bollettino ufficiale regionale del 10 luglio. Le domande devono essere presentate entro le ore 15 del 20 agosto al Servizio "Innovazione, Qualità, Promozione e Internazionalizzazione del Sistema Agroalimentare" della direzione generale "Agricoltura, caccia e pesca" della Regione Emilia-Romagna. I progetti devono essere consegnati a mano o per posta, tramite corriere espresso o raccomandata, all'indirizzo "Regione Emilia-Romagna-Direzione Generale Agricoltura, caccia e pesca-Servizio Innovazione, qualità, promozione e internazionalizzazione del sistema agroalimentare viale della Fiera 8- 40127 Bologna". Può essere utilizzata anche la posta elettronica certificata, nel rispetto di quanto previsto dal d.lgs. n. 82/2005 (Codice dell'amministrazione digitale), inviando i documenti all'indirizzo e-mail: agrissa@postacert.regione.emilia-romagna.it

Iniziative e progetti

Progetto LOOK-EU-NET: sostegno reti di impresa per l'internazionalizzazione

Unioncamere Emilia-Romagna è partner del progetto europeo LOOK-EU-NET, co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma COSME. L'iniziativa punta a costituire 10 reti europee di impresa per lo sviluppo di progetti di internazionalizzazione, ciascuna composta da minimo 4-massimo 8 PMI europee di almeno 3 Stati membri, operanti nei settori Meccatronica, Abitare Sostenibile, HealthCare, Agroalimentare, Turismo Culturale e Digitale. Il progetto prevede la selezione delle PMI europee interessate a operare in rete, un percorso di formazione sul funzionamento della rete, la formalizzazione dell'accordo di rete, la preparazione e la realizzazione di un piano di azione operativo, finalizzato allo sviluppo commerciale della rete sui mercati internazionali, prioritariamente Nord Europa, Centro Europa, Federazione Russa, Kazakhstan, Azerbaijan. Il piano di azione può comprendere ricerca di potenziali partner e clienti in nuovi mercati di comune interesse, la creazione di un brand ed un'offerta comune di rete verso la clientela, la partecipazione ad uno o più eventi fieristici di interesse comune, la realizzazione di incontri B2B, ecc. La realizzazione del piano di azione della rete sarà finanziata dalla Commissione Europea fino ad un max. di 25 mila euro corrispondenti al 90% delle spese ammissibili e per il restante 10% dai partner di progetto. Il progetto è coordinato da Informest consulting e ha come altri partner Handwerk International Baden-Württemberg and Baden-Württemberg International (Germania), CCIA Toledo (Spagna), Associazione Industriali Danzica (Polonia), CCI Plovdiv (Bulgaria). Per maggiori informazioni: https://www.ucer.camcom.it/enterprise-europe-network/simpler-news/simpler-news-2019/progetto-look-eu oppure http://www.projects-informest.eu/look-eu-net/

Ricerca il tuo partner internazionale con Enterprise Europe Network

La rete Enterprise Europe Network (a cui partecipa Unioncamere Emilia-Romagna attraverso il consorzio Simpler) mette a disposizione un database di profili per aiutare le imprese a ricercare partner stranieri per accordi e collaborazioni di tipo commerciale, tecnologico e di ricerca. L'accesso al database è gratuito e si effettua on line dal sito della rete "PARTERING OPPORTUNITIES". Attraverso un motore di ricerca si possono identificare le richieste e/o le offerte di interesse presenti. Per ricevere maggiori informazioni e i contatti dei proponenti al fine di approfondire i dettagli della collaborazione è sufficiente leggere il profilo e cliccare su "REQUEST MORE INFORMATION" e compilare il formulario inserendo come città BOLOGNA e come PARTNER Unione regionale delle Camere di commercio dell'Emilia-Romagna IT00569. In alternativa, una volta identificato il profilo, è possibile richiedere i contatti compilando il modulo di richiesta (EOI) e inviandolo all'indirizzo simpler@rer.camcom.it. Il database messo a disposizione dalla Commissione europea per Enterprise Europe Network è finalizzato a creare opportunità d'incontro tra domanda e offerta nell'ambito della cooperazione internazionale sia commerciale che tecnologica. Le richieste/offerte di cooperazione (es. ricerca partner per accordi di natura finanziaria, commerciale e tecnico-produttiva) inserite nel database sono elaborate dall'impresa tramite la compilazione di un profilo (in inglese) con il supporto dello staff dell'Unione regionale. Il profilo verrà promosso nel Paese o nei Paesi d'interesse selezionati. Il profilo compilato in tutte le sue parti deve essere inoltrato via email a simpler@rer.camcom.it. Per ulteriori informazioni sul servizio e sugli strumenti aggiuntivi che si possono attivare gratuitamente contattare: Sportello SIMPLER Enterprise Europe Network Unione regionale delle Camere di commercio dell'Emilia-Romagna simpler@rer.camcom.it tel. 051/6377037-34-45

Pubblicazioni

Info Help Desk: pubblicato il notiziario di luglio 2019

E’ disponibile l’ultimo numero del bollettino Info Help Desk “Italia – Europa”, un supporto alle aziende emiliano-romagnole finalizzato a fornire informazioni in merito ai finanziamenti e incentivi comunitari, regionali e nazionali derivanti da specifici bandi. Per i numeri arretrati consultare il nostro sito al seguente link.

Dossier Est Europa: disponibile nuovo numero

Nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con l'Eurosportello, azienda speciale della Camera di commercio di Ravenna, fornisce un supporto alle aziende regionali interessate a realizzare percorsi di internazionalizzazione nei paesi dell'Est Europa attraverso l'accesso ai Fondi Strutturali UE. All'interno di questo servizio viene pubblicato mensilmente il Dossier Est Europa contenente le principali opportunità di finanziamento in queste aree. Si può consultare l'ultimo dossier n. 7 del 2019 che illustra le opportunità paese relative bandi in scadenza, requisiti di ammissibilità, ed entità dei contributi di Fondi strutturali nei Paesi dell'Europa Orientale sul sito di Unioncamere ER. Per ricevere assistenza : simpler@rer.camcom.it Per informazioni sul servizio: Andrea Giunchi tel. 0544/481440 e-mail: andrea.giunchi@ra.camcom.it

Fiere internazionali

CES 2020 – Las Vegas 7-10 gennaio 2020

ICE-Agenzia organizza una partecipazione collettiva di startup ed incubatori-acceleratori italiani alla prossima edizione del Consumer Electronics Show che si svolgerà a Las Vegas dal 7 al 10 gennaio 2020. L’evento, organizzato dall’Associazione di Categoria di settore Consumer Tecnology Association (CTA).è da oltre 40 anni un imperdibile appuntamento nel quale imprenditori e innovatori presentano, in anticipo anche di anni rispetto all'arrivo sul mercato, le nuove soluzioni tecnologiche. Rappresenta un palcoscenico globale nel quale le startup innovative hanno la possibilità di confrontarsi con il mercato statunitense, da sempre il principale mercato mondiale per l'elettronica di consumo. Adesioni entro il 23 agosto 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito ICE

Yugagro 2019 – Krasnodar 19-22 novembre 2019

ICE-Agenzia, nell’ambito dell'attività promozionale dedicata al settore della meccanizzazione agricola ed in collaborazione con FederUnacoma, organizza una partecipazione collettiva italiana alla ventiseiesima edizione della fiera YUGAGRO, Macchine per L'agricoltura e la silvicoltura, che si terrà a Krasnodar dal 19 al 22 novembre 2019. Adesioni entro il 26 agosto 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito ICE

Basler Weinmesse – Basilea 26 ottobre – 3 novembre 2019

Grazie all'accordo di rappresentanza stipulato tra ICE e l'ente fieristico MCH Messe Basel, le aziende vitivinicole italiane, come pure tutti gli enti di promozione territoriale (Aziende Speciali, Regioni, etc.), avranno la possibilità di partecipare alla Basler Weinmesse godendo degli sconti riservati alle aziende reclutate da ICE. Una occasione per entrare in contatto con i piu' importanti importatori e distributori attivi in Svizzera. Newcomers, importatori, distributori e decisori del settore della ristorazione approfittano della Fiera del vino di Basilea per informarsi sui nuovi prodotti e per effettuare ordini. Adesioni entro il 30 agosto 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito ICE.

Basler Feinmesse – Basilea 31 ottobre – 3 novembre 2019

Grazie all'accordo di rappresentanza stipulato tra ICE e l'ente fieristico MCH Messe Basel, le aziende italiane del settore agroalimentare, come pure tutti gli enti di promozione territoriale (Aziende Speciali, Regioni, etc.), avranno la possibilità di partecipare alla Basler Feinmesse godendo degli sconti riservati alle aziende reclutate da ICE.  La Basler Feinmesse rappresenta una vera e propria piattaforma per intenditori. Un evento organizzato in una cornice molto elegante con estrema attenzione ai dettagli, che ispira circa 16.200 visitatori con un significativo potere d'acquisto, invitandoli a soffermarsi su tutte le proposte degli espositori. L'area espositiva è divisa in aree tematiche con spazi dedicati a Shoroom, Culinaria, Kaffè&Cacao e Distillati. Adesioni entro il 31 agosto 2019. Per maggiori informazioni consultare il sito ICE.

Camera di commercio di Piacenza – Sportello Internazionalizzazione
Piazza Cavalli, 35 – 29121 Piacenza – Tel. 0523 386241-256-292
commercio.estero@pc.camcom.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it