Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Newsletter Internazionalizzazione InfoEstero - Camera di commercio di Piacenza InfoEstero – Camera di Commercio di Piacenza – Numero 6/2020

InfoEstero – Camera di Commercio di Piacenza – Numero 6/2020


06/04/2020

Informazioni e novità per l’internazionalizzazione

Emergenza coronavirus

Modalità per l’accesso ai servizi della Camera di commercio

Ritenuto indispensabile adottare per la Camera di commercio di Piacenza misure in linea con quanto stabilito dal DPCM 8 marzo 2020, al fine di tutelare la sicurezza di dipendenti e utenti, il Segretario Generale dell’Ente con disposizione n. 20 del 8/3/2020 ha previsto che:

  • 1. l’accesso agli sportelli di front office viene limitato alla sola fascia oraria mattutina (8:45-12:30) e solo ed esclusivamente previo appuntamento*;
  • 2. al fine di evitare assembramenti, la seconda porta automatica di accesso alla sede camerale verrà aperta solo agli utenti che, in base alla comunicazione scritta effettuata da ciascun ufficio alla reception, avranno preventivamente effettuato la prenotazione*;
  • 3. le informazioni su procedimenti, pratiche, servizi, ecc. saranno fornite tramite telefono – nelle sole fasce orarie dedicate - o mail previa richiesta degli interessati con conseguente sospensione di attività informativa di front office;
  • 4. sospensione sedute commissioni prezzi, incontri di mediazione, composizione crisi e arbitrato presso la sede camerale fino al termine dell’emergenza sanitaria;

I recapiti telefonici e mail di tutti gli uffici camerali sono disponibili sul sito www.pc.camcom.it

*Per il ritiro dei soli Certificati d’origine e Visti per l’estero la mail del sistema Cert’O di completamento con esito positivo della pratica è da intendersi come conferma di appuntamento

Attestazioni della Camera di commercio sulla sussistenza di cause di forza maggiore

Per far fronte ai danni immediati (risoluzioni di contratti, penali onerose, mancato rientro di costi già sostenuti) che potrebbero subire le imprese tenute alla sospensione dell'attività produttiva e commerciale, il Ministero dello Sviluppo Economico ha assegnato alle Camere di commercio il compito di attestare, con dichiarazioni in lingua inglese, la presenza di condizioni di forza maggiore derivanti dall'emergenza COVID-19. L'attestazione viene rilasciata su richiesta dell'impresa quale documento di supporto al commercio internazionale e ha lo scopo di tutelare le aziende che, a causa dell'emergenza sanitaria in atto, non potessero rispettare i contratti di fornitura ai clienti esteri. Le Camere di commercio potranno attestare di aver ricevuto, dall'impresa richiedente, una dichiarazione in cui, facendo riferimento alle restrizioni disposte dalle Autorità di governo e allo stato di emergenza in atto, l'impresa stessa afferma di non aver potuto assolvere nei tempi agli obblighi contrattuali precedentemente assunti per motivi imprevedibili e indipendenti dalla volontà e capacità aziendale. La modulistica e le informazioni necessarie sono reperibili sul sito della Camera di commercio.

Il Ministero degli Affari esteri ha attivato una casella mail per segnalare le difficoltà riscontrate per le esportazioni

A seguito delle numerose segnalazioni di casi di restrizione alla circolazione e di discriminazione verso merci italiane in esportazione, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale si è immediatamente attivato a tutela delle imprese, creando un apposito indirizzo mail al quale potrete sin da subito segnalare le difficoltà riscontrate: coronavirus.merci@esteri.it. La Rete Diplomatico-Consolare e degli Uffici ICE all'estero è al fianco del sistema imprenditoriale italiano e si attiverà prontamente con le Autorità locali, al fine di facilitare la risoluzione delle problematiche segnalate.

La libera circolazione delle merci durante l’emergenza CoVid-19 e le restrizioni nei Paesi europei ed extra UE.

Uniontrasporti, società del sistema camerale per sostenere lo sviluppo del sistema dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture, ha pubblicato sul proprio sito un aggiornamento al 2 aprile sulla libera circolazione delle merci durante l’emergenza CoVid-19 e le restrizioni nei Paesi europei ed extra UE. E’ possibile scaricare il documento, anche il lingua inglese e tedesca, dal seguente link

Servizi alle imprese

Opportunità di collaborazioni all’estero dalla rete Enterprise Europe network

La rete Enterprise Europe Network, mette a disposizione un database di profili accessibile gratuitamente per aiutare le imprese a ricercare partner stranieri per accordi e collaborazioni di tipo commerciale, tecnologico e di ricerca. Di seguito si riporta una selezione di profili: BRFR20180823001-Distributore francese specializzato in imballaggi per alimenti cerca fornitori europei di vasetti di plastica per yogurt, vasetti per la panna e coperchi in alluminio. BODE20191105001- Azienda tedesca leader nella produzione di sistemi di umidificazione dell'aria, ricerca distributori in Italia. TRES20200207001- Una grande azienda spagnola attiva nel settore dell'ingegneria idrica è alla ricerca di tecnologie dedicate alla purificazione dell'aria nelle città ad alto indice di inquinamento atmosferico. TOUK20190605001 - Azienda britannica ha sviluppato un sistema di accumulo dell'energia elettrica per fornire un backup efficiente e a basso costo per l'eolico e il solare. RDTR20191129001- Azienda turca con esperienza nella manifattura additiva e nella stampa 3D medicale è alla ricerca di partner per un progetto Eurostars (scadenza: 03/07/2020). Per ulteriori informazioni scrivere a simpler@rer.camcom.it

Iniziative e progetti

Misure straordinarie del Gruppo CDP per sostenere imprese e territorio

Il Gruppo CDP ha attivato un pacchetto di interventi a sostegno di tutte le imprese italiane che, in questo momento difficile a livello nazionale e internazionale, si trovano a fronteggiare quotidianamente l’emergenza in atto. Le iniziative, in partnership con il sistema bancario, prevedono la messa a disposizione di linee di liquidità per le imprese colpite dall’emergenza Covid-19 e\o di un plafond per finanziare gli investimenti e attività di export e internazionalizzazione. Per maggiori informazioni consultare il sito del Gruppo CDP

Misure adottate da ICE per contrastare gli effetti dell’emergenza Covid-19

L’Agenzia ICE, a seguito dell'emergenza dovuta al diffondersi del virus COVID-19, ha messo in atto una serie di interventi di impatto immediato a favore del sistema produttivo italiano. Per info e dettagli consultare il sito ICE

Pubblicazioni

Coronavirus: le misure aggiornate per gli operatori internazionali

Leggi l’articolo a cura di Promos Italia

Dogane: gli ultimi interventi per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid-19

Leggi l’articolo a cura di Promos Italia

Info Help Desk: pubblicato il notiziario di marzo 2020

E’ disponibile l’ultimo numero del bollettino Info Help Desk “Italia – Europa”, un supporto alle aziende emiliano-romagnole finalizzato a fornire informazioni in merito ai finanziamenti e incentivi comunitari, regionali e nazionali derivanti da specifici bandi. Per i numeri arretrati consultare il nostro sito al seguente link.

Dossier Est Europa: disponibile nuovo numero

Nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, Unioncamere Emilia-Romagna, in collaborazione con l'Eurosportello, azienda speciale della Camera di commercio di Ravenna, fornisce un supporto alle aziende regionali interessate a realizzare percorsi di internazionalizzazione nei paesi dell'Est Europa attraverso l'accesso ai Fondi Strutturali UE. All'interno di questo servizio viene pubblicato mensilmente il Dossier Est Europa contenente le principali opportunità di finanziamento in queste aree. Si può consultare l'ultimo dossier n. 3 del 2020 che illustra le opportunità paese relative bandi in scadenza, requisiti di ammissibilità, ed entità dei contributi di Fondi strutturali nei Paesi dell'Europa Orientale sul sito di Unioncamere ER. Per ricevere assistenza : simpler@rer.camcom.it Per informazioni sul servizio: Andrea Giunchi tel. 0544/481440 e-mail: andrea.giunchi@ra.camcom.it

Camera di commercio di Piacenza – Sportello Internazionalizzazione
Piazza Cavalli, 35 – 29121 Piacenza – Tel. 0523 386241-256
commercio.estero@pc.camcom.it

Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Dichiarazione di accessibilità

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it