Camera di Commercio di Piacenza
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Novità Novità Regolazione Mercato Novità normative in tema di marchi - Conversione del segno in marchio collettivo o in marchio di certificazione
Azioni sul documento

Novità normative in tema di marchi - Conversione del segno in marchio collettivo o in marchio di certificazione

— archiviato sotto:
pubblicato il 19/08/2019 16:35, ultima modifica 26/08/2019 16:53

In attuazione della Direttiva (UE) 2015/2436, il decreto legislativo 20 febbraio 2019, n. 15 (in vigore dal 23 marzo 2019) ha modificato la disciplina del marchio collettivo dettata dal Codice della proprietà industriale – D. Lgs. n. 30/2005 – ed ha introdotto il marchio di certificazione.

L’art. 33 del D. Lgs. n. 15/2019 prevede che, entro il 23 marzo 2020, i titolari di marchi collettivi nazionali registrati ai sensi della normativa previgente, devono, a pena di decadenza, presentare domanda per la conversione del segno in marchio collettivo o marchio di certificazione. Dalla data della suddetta domanda, che deve essere corredata anche dal testo del regolamento d’uso del segno stesso, decorrono gli effetti della registrazione del nuovo marchio, ferma restando, comunque, la continuità con il marchio collettivo già registrato.

Dal 23/03/2019 sono sospesi anche i procedimenti istruttori in corso su domande di registrazione di marchi collettivi nazionali ai sensi della normativa previgente, pertanto i soggetti che hanno presentato una tale domanda, che a tutt’oggi risulta in fase d’esame, possono riavviare l’istruttoria, presentando istanza di conversione della stessa in domanda di registrazione di marchio collettivo o marchio di certificazione. Anche in questo caso, gli effetti della registrazione del marchio risultante dalla domanda di conversione decorrono dalla data di deposito della domanda di registrazione convertita. Nel caso di mancata presentazione della domanda di conversione entro il 23/03/2020, le domande di registrazione di marchi collettivi nazionali ai sensi della normativa previgente si considerano ritirate.

2.0
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali

Privacy

Codice Fiscale e Partita IVA
00276970332

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Piacenza

Piazza Cavalli, 35 - 29121 Piacenza
Telefono 0523 3861 Fax 0523 334367
PEC: cciaa.piacenza@pc.legalmail.camcom.it